Regolamento del Madruk TRAIL 25Km


ART. 1  INFORMAZIONI GENERALI 

Domenica 12 maggio 2019 con partenza ore 9:00 si svolgerà la 5ª edizione del Madruk Trail, percorso trail che si snoderà tra le colline e montagne della splendida città di Vittorio Veneto, reso possibile grazie allo spirito trail della Associazione Sportiva MADRUK ed ai molti volontari appartenenti ad associazioni del vittoriese che operano per valorizzare i territori delle Prealpi Venete.

 

ART. 2 ISCRIZIONI

Possono iscriversi tutti gli atleti maggiorenni. Ogni atleta, al momento dell’iscrizione, deve far pervenire all’organizzazione una copia del certificato medico, in corso di validità alla data di svolgimento della prova, attestante l'idoneità del concorrente all'attività sportiva agonistica di podismo, atletica leggera, triathlon, sci nordico o ciclismo. Non sono accettati certificati di "buona salute" o affini. Non sono accettate le sole tessere FIDAL o di altri Enti di Promozione Sportiva a dimostrazione del possesso del certificato medico. 

 

ART. 3 QUOTA DI ISCRIZIONE

Il numero massimo di iscritti è di 550 atleti

La quota d'iscrizione è di:

  • 15,00 euro fino al 31 dicembre 2018
  • 18,00 euro dal 1 gennaio fino al 31 marzo 2019
  • 20,00 euro dal 1 aprile fino al 1 maggio 2019
  • 25,00 euro dal 2 maggio fino all’11 maggio 2019
  • 30,00 euro la mattina della competizione 12 maggio 2019

La quota di iscrizione per gruppi - società - squadre prevede ogni 10 atleti iscritti 1 gratuità ed ogni 27 atleti iscritti 3 gratuità. L'iscrizione deve avvenire possibilmente in unica tornata compilando il modulo presente al link iscrizioni.

La quota di iscrizione potrà essere versata: 

  1. in contanti (presso i Punti Convenzionati oppure il mattino della gara) 
  2. mediante bonifico o carta di credito (con piccolo sovrapprezzo sul portale online delle iscrizioni) - l'atleta che si iscrive online dovrà saldare il dovuto entro 5 giorni pena la cancellazione dell'iscrizione e la necessità di rifarla 

e comprende:

  • pettorale
  • cronometraggio con chip monouso (garantito entro le 4 ore e mezza)
  • assistenza medica ed assicurazione civile (morte ed invalidità grave)
  • servizio di deposito sacche personali
  • ristori (circa ai chilometri 7, 14.5, 19) con punti assistenza  (Km 2.5, 11, 22)
  • gadget (la tipologia varia a seconda della data di iscrizione, vedi ART. 4)
  • pranzo (piatto unico con primo, secondo ed eventuale contorno)

NON comprende:

  • pranzo per familiari ed amici. Tuttavia all'atto dell'iscrizione si potrà indicare quanti buoni pasto si desiderano acquistare (max 4) per i propri accompagnatori (5€ a persona). NON sarà possibile richiederli la mattina della gara!

Punti Convenzionati: 

  1. ERBORISTERIA EFEDRA piazza Fiume, 28 San Giacomo di Veglia (TV)
  2. ERBORISTERIA ISIDE via Roma, 150  36030 Caldogno (VI)

L'iscrizione presso i Punti Convenzionati prevede il saldo immediato dell'iscrizione. Sarà possibile iscriversi anche la mattina stessa della gara fino a raggiungere il NUMERO MASSIMO di PETTORALI messi a disposizione. I giorni prima della gara sarà possibile verificare il numero di iscritti fino a quel momento.

L'atleta che dovesse per qualsiasi motivo rinunciare a partecipare alla gara non si vedrà rimborsata la quota versata al momento dell'iscrizione. Sarà discrezione degli Organizzatori, e su espressa richiesta dell'interessato, il trasferimento dell'iscrizione all'edizione successiva.


ART. 4 RITIRO PETTORALE E PACCO GARA

Il ritiro pettorale e pacco gara è previsto dalle 7:30 alle 8:45 in zona partenza.  Il pacco gara è garantito a tutti gli iscritti. Il gadget (maglietta) viene garantito per gli iscritti entro il 5 maggio o comunque fino ad esaurimento scorte. E' tuttavia prevista, in caso di esaurimento, la sostituzione con altro gadget. Le altre componenti del pacco gara sono invece sempre disponibili. NB: Per chi volesse ISCRIVERSI LA MATTINA DELLA GARA viene GARANTITO quanto stabilito all'art. 3 con l'eccezione del gadget che potrebbe non essere disponibile o non essere della misura dell’atleta! 

 

ART. 5 SERVIZI

E' previsto la consegna e il deposito degli zaini entro le ore 8:50, ad ogni zaino deve essere applicato un cartellino fornito dall'organizzazione avente il numero corrispondente al pettorale. L'organizzazione declina ogni responsabilità sulla custodia delle sacche, nelle quali, come in qualsiasi altra gara, non è opportuno lasciare oggetti di valore. Il ritiro dello zaino sarà possibile solo mostrando il proprio pettorale agli addetti. 

Nell'area di partenza/arrivo non ci sono spogliatoi, mentre sono presenti dei servizi igienici con diversi lavandini ed un paio di docce. Vista la presenza di molti atleti alla competizione, l'organizzazione raccomanda la massima tolleranza e pazienza se in alcuni momenti tali servizi potessero risultare occupati o congestionati.  

 

ART. 6 PUNTI DI CONTROLLO 

Saranno istituiti dei punti di controllo con rilevamento mediante chip lungo il percorso.

 

ART. 7 VARIAZIONI DI PERCORSO

L'organizzazione si riserva la possibilità di effettuare variazioni di percorso anche all'ultimo momento, qualora fosse necessario, per cause di forza maggiore o di cattive condizioni metereologiche al fine di salvaguardare la sicurezza e l'incolumità dei partecipanti.

In caso di annullamento della gara, non è previsto il rimborso della quota di iscrizione. Sarà assoluta discrezione degli Organizzatori il trasferimento dell'iscrizione all'edizione successiva.

 

ART. 8 SEGNALETICA PERCORSO e RITARDATARI 

Il percorso sarà segnalato con nastro bianco/rosso e con frecce verticali nel rispetto dell'ambiente. Il Marduk Trail si può percorrere anche a tempo di camminata considerando però che superato il tempo limite di 4 ore e 30 minuti non verrà garantita la sicurezza personale nei due attraversamenti stradali principali per i quali sarà sotto la propria responsabilità l'osservanza del Codice della strada. Sempre nei due attraversamenti principali (a Santa Giustina e a San Lorenzo, vedere mappa) accettando il regolamento l'atleta dichiara che seguirà scrupolosamente le prescrizioni stabilite dalle norme del codice della strada. Le frecce e tutte le indicazioni del percorso rimarranno visibili fino al giorno dopo la gara, così da rendere agevole la continuazione del percorso per chi si attardasse.

 

ART. 9 OBBLIGHI

E' obbligatorio portare con sè un cellulare per facilitare il soccorso e l'assistenza sul percorso ed il pettorale ben esposto sul petto fino al termine della gara. Sul retro del pettorale indicare il numero di telefono di un familiare che gli organizzatori e/o i soccorritori possano chiamare in caso di bisogno. Sul pettorale è stampato un numero di telefono (dell'organizzazione) da chiamare in caso di necessità. Da ricordare che non si fa un dispetto agli organizzatori non portando il cellulare, ma a voi stessi in caso di pericolo e necessità.

Materiale fortemente raccomandato: 

  • riserva d'acqua di almeno lt. 0,500 e riserva alimentare (nonostante i numerosi punti di ristoro)
  • giacca impermeabile con maniche lunghe, adatta a sopportare condizioni di brutto tempo, ed eventuale telo termico
  • berretto o bandana

 È obbligatorio raggiungere il ristoro di Serravalle (cancello orario) entro le 11:45 pena l'essere posti fuori concorso.


ART. 10 PREMI e CIRCUITO TRAIL PREALPI VENETE

Non vi sono premi in denaro. Saranno premiati i primi 10 classificati maschili e le prime 10 classificate femminili.

È previsto per l'edizione corrente il Gran Premio Santiveri per il primo uomo e la prima donna che raggiungeranno la torre del Madruc, simbolo del Madruk Trail. 

Partecipando al Madruk Trail si entra a far parte del Circuito Trail Prealpi Venete che consentirà di accedere ad una particolare classifica a premi a seguito della partecipazione agli eventi del circuito. Il circuito prevede due tipologie di classifica, una "agonistica", basata sui migliori risultati conseguiti dagli atleti, ed una di "costanza", che tiene conto delle presenze e della lunghezza delle manifestazioni a cui si è preso parte. 


ART. 11 DIRITTI DI IMMAGINE E PRIVACY

I concorrenti autorizzano l'organizzazione Madruk A.S.D. all'utilizzo di immagini fisse e in movimento che li ritraggono durante lo svolgimento della manifestazione. Ogni concorrente rinuncia espressamente ad avvalersi dei diritti sulla propria immagine durante la prova, così come rinuncia a qualsiasi ricorso contro l'organizzatore ed i suoi partner abilitati, per l'utilizzo fatto della sua immagine. Inoltre con l'iscrizione autorizza l'organizzazione al trattamento dei dati, ai sensi del Decreto Legislativo 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali". Di fatto, la email dell'atleta potrebbe essere utilizzata da parte dell'organizzazione anche per comunicazioni riguardanti l'edizione successiva.

 

ART. 12 DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

La partecipazione alla prova avviene comunque sotto l'intera responsabilità dei concorrenti, che con la loro iscrizione rinunciano ad ogni ricorso contro gli organizzatori in caso di danni e di conseguenze ulteriori che possano derivare loro in seguito al loro personale comportamento non cauto, non oculato, non attento, non previdente e non curante delle difficoltà seppur piccole intrinseche in un percorso anche sterrato ed in mezzo alla natura (es. radici di alberi affioranti, rami ad altezza del capo, rocce, animali, fondo scivoloso, etc.). Con l'iscrizione e la partecipazione alla corsa, il partecipante accetta il presente regolamento e le eventuali modifiche ad esso apportate ed esonera l'organizzazione da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati.


Informazioni logistiche ed accoglienza

Il Parco Fenderl si trova ad Ovest rispetto la stazione Ferroviaria di Vittorio Veneto.  

Si può accedere all'area dalla Via San Gottardo oppure da via del Meril. Ancora si può lasciare l'auto o il camper presso il parcheggio della stazione ferroviaria ed imboccare a piedi il sottopasso che porta direttamente al Parco (consultare la "documentazione utile" presente nel sito).

Coordinate gps  45° 59' 26.86" N, 12° 28' 28.84" E